Traduttore

martedì 17 ottobre 2017

I drenanti (introduzione)

Ingrassiamo su pancia e gambe? Le diete non danno i risultati sperati? Per perdere peso nella maniera giusta il nostro organismo ha bisogno di un drenaggio profondo. Grazie all'aiuto dei rimedi naturali, più efficaci, che stimolano il sistema venoso e linfatico. Quasi sempre, in estate, si sente parlare di rimedi e diete che hanno un'azione drenante sono adatte se si vuole dimagrire. Cosa significa questo? Innanzitutto il termine "DRENARE" significa "RIPULIRE". Nello specifico, liberare i tessuti da un eccesso di tossine che sono arrivate a rendere difficile la perdita di peso, se non a impedire del tutto il dimagrimento, perchè bloccano il metabolismo. Drenare l'organismo, attraverso gli alimenti e integratori, quando non si stanno ottenendo i risultati sperati dalla propria dieta. Il drenaggio dei liquidi è anche una soluzione, utile, nel periodo estivo in quanto le alte temperature rallentano l'efficienza dei sviluppi di drenaggio di cui siamo naturalmente dotati, ossia il sistema linfatico e quello venoso. Si nota quando si fa caso a quella pesantezza, nel pieno del caldo estivo, il nostro organismo ci segnala il ristagno dei liquidi e delle tossine. L'estate ci offre una straordinaria scelta di alimenti e rimedi adatti a togliere scorie metaboliche e liquidi, in modo da poter perdere peso e rimanere in forma!





domenica 8 ottobre 2017

Spaghetti di zucchine con sugo mediterraneo (Agosto 2017)

Ingredienti per 2 persone:
  • 2 zucchine
  • 1/2 daikon (radice bianca) già pelato
  • 2 peperoni rossi
  • 4 pomodori maturi
  • olive nere taggiasche (quanto basta)
  • basilico fresco in foglie (quanto basta)
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva 
  • sale (quanto basta)
Preparazione: con lo spiromat (attrezzo per preparare gli spaghetti di verdura) ricavare gli spaghetti dalle zucchine e dallo daikon. A parte, lavare i pomodori, togliere il nocciolo delle olive e dopo aver tolto i semi dai peperoni, tagliateli a metà. Tritare il tutto in modo grossolano (anche le foglie di basilico) utilizzando un coltello oppure frullare insieme gli ingredienti in un frullatore. Condire con olio extravergine di oliva e aggiungere un pochino di sale. Usare il sugo di basilico per condire gli spaghetti di zucchine. 



lunedì 2 ottobre 2017

Tè verde - Melagrana

Bere una tazza di tè verde profumato con dello zenzero e menta, ripara i danni al DNA. Considerato uno dei primi infermieri della pelle disidratata, egli dona catechine (sostanze organiche naturali) e polifenoli che sfiammando e riparando i danni dei raggi UVA al DNA cellulare, invertono lo sviluppo dell'invecchiamento della pelle disidratata. Un ottimo elisir depurativo si ottiene lasciando in infusione per 30 minuti, una bustina di tè verde, un pochino di foglie di menta fresca e un tocchetto di zenzero. Quando è freddo, aggiungere una spruzzata di limone. 

La melagrana è un frutto che fortifica i capillari e aiuta anche a prevenire l'artrite. Quando la pelle è secca e opaca, usando il succo di melograno: non solo è un pozzo di polifenoli ad azione antiossidante, ma idrata a fondo la pelle e riattiva il microcircolo, mentre l'acido punicinico Omega 5 evita l'eccessiva dispersione di liquidi. Un bicchiere di melagrana bevuto a metà mattina è un ottimo toccasana per prevenire l'artrite, fibromialgia e infiammazioni alla schiena e alla cervicale. Si consiglia di aggiungere un pochino di chicchi di melagrana fresca per aumentare l'effetto antiage.