Traduttore

Smoothies Bowls al cioccolato

Ingredienti per 1 ciotola:
  • 1 banana congelata
  • 1 tazza di latte di mandorle
  • 1 cucchiaio di cacao in polvere
  • 1/2 mezza banana fresca
  • scaglie di cioccolato fondente (quanto basta)
  • 1 manciata di mandorle per decorare
Preparazione: frullare il latte di mandorle con la banana e il cacao in polvere. Versare in una ciotola il composto appena frullato, aggiungere la mezza banana fresca tagliata a rondelle precedentemente e le scaglie di cacao. Lo smoothies bowls è pronto per essere bevuto!

Riso

Alimento amico del benessere e della linea, il riso, con i suoi chicchi preziosi diventa un eccellente aiuto contro infiammazioni e sovrappeso. Il riso si afferma come un alimento irrinunciabile in una dieta sana. In una ricerca pubblicata su PLoS One e guidata dalla Hokkaido University Graduate School of Medicine (Giappone), si mette in risalto la presenza costante del riso nel regime alimentare quotidiano, migliora lo stato di salute generale e anche il benessere psichico. Il riso diventa anche un ottimo ingrediente nelle diete dimagranti, perchè è digeribile, ha un alto indice di sazietà e diminuisce l'infiammazione, condizione che si accompagna al sovrappeso.

Daikon

È la radice bruciagrassi che ripulisce i bronchi e la cistifellea. La si può considerare un efficace aiuto per combattere i disturbi epatici e conservare la linea. Il daikon ha proprietà diuretiche e mantiene pulite le vie respiratorie. Si presenta come una grossa radice bianca che appartiene alla medesima famiglia delle verze e dei cavoli, viene chiamata anche ravanello cinese o mooli e in tutta l'Asia l'apprezzano. Il daikon è un pochino piccante come lo zenzero o il ravanello. Diminuisce il grasso viscerale (parte del tessuto adiposo bianco posto tra gli organi interni), il daikon facilita la digestione di alimenti grassi e fritti: ecco perchè viene consigliato alla fine di pasti iperlipidici (ad alto contenuto di grassi). Oltre ad avere effetti benefici sulla digestione, il daikon ha molte vitamine, soprattutto la vitamina C e le vitamine del gruppo B: nella radice ci sono anche il ferro, il calcio, il potassio, il fosforo e il manganese. La maniera migliore per sfruttare al meglio gli effetti digestivi del daikon è utilizzarlo crudo, tagliato a julienne, proprio come una carota.