Traduttore

Ricotta di Mandorle

Ingredienti:
  • 200 grammi di mandorle
  • 160 ml di rejuvelac (bevanda fermentata che si prepara con la quinoa)
  • 10 ml di succo di limone
  • 3 grammi di sale
Preparazione: lasciare in ammollo le mandorle spellate, per 12 ore, in acqua a temperatura ambiente (deve essere il doppio rispetto al volume delle mandorle). Poi scolatele, sciacquatele e frullatele con il rejuvelac. Mettere il composto miscelato in un canovaccio pulito e lasciatelo scolare sopra una ciotola per 12 ore. Quando sarà scolato, prendere il composto, aggiungere il succo di limone, il sale e amalgamatelo per bene. Infine mettere il composto in un contenitore e lasciare riposare in frigo per 8 ore. Questa ricotta si conserva per 5 giorni.  

Jewell Cake con melagrana e cannella

Ingredienti per 1 torta:
  • 500 grammi di polpa di arance
  • 225 grammi di farina di mandorle
  • 150 grammi di zucchero di cocco
  • 4 uova bio
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di cannella 
  • sale (quanto basta)
  • 120 ml di succo di melagrana
  • 1 cucchiaio e mezzo di miele
  • 1 cucchiaio di melassa pura di melagrana (disponibile nei negozi etnici)
  • 1 melagrana grande (circa 450 grammi)
Preparazione: in una casseruola mettere la polpa delle arance con acqua fredda. Portare a ebollizione. Lasciare cuocere fino a quando non avranno raggiunto la giusta morbidezza. Scolare e lasciare raffreddare. Infine frullare il tutto. In una ciotola sbattere le uova e il zucchero di cocco, aggiungere il sale, la farina di mandorle e il lievito. Mettere anche le arance frullate e la cannella. Amalgamare  tutto per ottenere un composto omogeneo. Rivestire i bordi e il fondo di una tortiera di 22 o 24 cm con della carta forno inumidita e strizzata, versare il composto all'interno. Cuocere in forno già caldo a 180°C per circa 20 minuti, sfornare e lasciare raffreddare completamente prima di rimuovere lo stampo. Intanto preparare lo sciroppo di melagrana facendo bollire il succo di melagrana, il miele e la melassa di melagrana. Lasciare sobbollire per circa 5 minuti. Togliere dal fuoco e aggiungere i semi della melagrana. Al momento di unire la torta togliere la base dallo stampo e metterla su di un piatto. Bucherellare la parte superiore con uno stecchino lungo e ricoprire la superficie con lo sciroppo e i chicchi di melagrana. Spolverare con un pò di cannella e alcuni chicchi crudi di melagrana. Adesso è pronta per essere servita!

Vegetali Surgelati

"I vegetali surgelati sono sempre da evitare?"
Falso. Se il prodotto, dopo la raccolta è surgelato subito, le proprietà nutrizionali si mantengono bene. Da sempre si sa che il fresco è meglio! Malgrado tutto ci sono molti aspetti da calcolare per togliere a priori l'acquisto di un prodotto vegetale surgelato. Tante volte, per mancanza di tempo, è difficile fare la spesa tutti i giorni e i vegetali freschi hanno una durata minore in frigo. Il risultato? Nel nostro quotidiano non mangiamo abbastanza verdure. A questo punto, piuttosto che rinunciare si preferisce ricorrere alle verdure surgelate che ci garantiscono lo stesso l'assunzione di fibre benefiche, senza sale, ne grassi aggiunti (che invece si trova nei piatti pronti a base di vegetali). Per di più i prodotti surgelati sono stati raccolti a maturazione ottimale e surgelati immediatamente, quindi mantengono intatte le proprietà nutrizionali, le vitamine e i minerali. E poi, le basse temperature bloccano l'attività di enzimi e batteri. Per questa ragione dal punto di vista igienico - nutrizionale, la surgelazione si può ritenere la migliore tecnologia di conservazione.

Bocconcini di pollo al latte di cocco

Ingredienti:
  • 200 grammi di petto di pollo
  • 150 ml di latte di cocco
  • 1 limone bio (succo)
  • curry (quanto basta)
  • farina per le panatura (quanto basta)
  • olio extravergine di oliva (quanto basta)
Preparazione: tagliare a cubetti il petto di pollo e mettetelo a marinare nel latte di cocco con il succo di limone e il curry. Lasciare riposare 1 ora in frigo. Passata l'ora, rimuovere il liquido in eccesso, infarinare il pollo e fatelo rosolare in una padella con 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva. Servire subito, accompagnando con un cous cous di verdure.